Arsenio Lupin, Maurice Leblanc e le scogliere di Etretat

Arsenio Lupin, Maurice Leblanc e le scogliere di Etretat

Le scogliere di Etretat, scolpite dal mare e dal vento, sono la caratteristica principale dell’omonimo comune francese in Normandia. Nata come un semplice villaggio di pescatori, questa località, oggi una delle piu’ rinomate località balneari francesi, è nota per successione di archi sospesi sull’acqua e di falesie da vertigine che rendono questo luogo uno dei paesaggi più strepitosi di tutta la Francia.

A fine Ottocento inizia la moda dei bagni di mare, dei casinò e molti personaggi famosi vengono a soggiornare a Etretat facendosi poi costruire una villa sul mare. Tra questi, il musicista Offenbach e gli scrittori Guy de Maupassant e Maurice Leblanc, quest’ultimo è il creatore di Arsenio Lupin, il ladro gentiluomo.

Leblanc inizia la sua carriera come giornalista, poi romanziere e autore di racconti. Nel 1905 il direttore del mensile Je sais tout gli commissiona un racconto sullo stile delle avventure di Sherlock Holmes. Viene pubblicato L’arresto di Arsenio Lupin e il successo è immediato. Da quel momento lo scrittore produce 19 romanzi, 39 racconti e 5 opere teatrali il cui unico protagonista è proprio Arsenio Lupin. Molti di questi scritti nascono proprio a Etretat, dove nel 1918 Leblanc acquisto’ una casa che oggi è museo visitato da moltissimi turisti e appassionati delle storie del ladro gentiluomo.

Tutti vengono coinvolti nel tentativo di risolvere il mistero legato al romanzo Aiguille Creuse, forse il più famoso tra quelli dedicati a Lupin, e trovare dentro quella guglia di pietra che spicca davanti a Etretat il nascondiglio dei tesori dei furti più clamorosi del famoso ladro. C’è chi pensa che da qualche parte nelle scogliere di Etretat ci sia un passaggio segreto che porta dentro all’Aiguille, e da li’ al suo tesoro.

L’affascinante paesaggio della cittadina francese fa da sfondo alle avventure di Lupin, cosa che accade anche nell’ultima versione televisiva dedicata al famoso ladro, quella trasmessa da Netflix e cha ha come protagonista Omar Sy, l’attore francese divenuto famoso per il film Quasi amici.

Quando borse e portafogli nascono da un pneumatico

Quando borse e portafogli nascono da un pneumatico

Andrea Nande è un'affascinante donna uruguaiana che si è 'inventata' un lavoro che oltre a darle molta soddisfazione, nasce dal concetto del riciclo dei materiali che diventano, una volta lavorati, delle bellissime borse, zaini e portafogli. Un’attività che è diventata un marchio, Gomade, e che crea questi oggetti utilizzando la gomma dei pneumatici d'auto, di bicicletta, trattori o camion. 

"Insieme per ripartire": Macron e LND donano un kit gara a tutte le società dilettantistiche con settore giovanile

"Insieme per ripartire": Macron e LND donano un kit gara a tutte le società dilettantistiche con settore giovanile

Vestire la passione di chi coltiva il talento per essere pronti quando finalmente si tornerà a giocare. È questo l'obiettivo di “Insieme per ripartire”, iniziativa di Macron e LND rivolta a tutte le società dilettantistiche con settore giovanile d'Italia.
 
In un momento di estrema difficoltà che lo sport sta ancora attraversando, l'azienda leader internazionale nel teamwear e la più grande comunità sportiva italiana hanno voluto far sentire la propria vicinanza ai circa 9.000 club su tutto il territorio che contribuiscono alla crescita di migliaia di giovani calciatori donando oltre 100.000 kit gara completi.
 
L’unione è di per sé sinonimo di vittoria. – ha dichiarato Gianluca Pavanello, Ceo di Macron - La condivisione di un progetto, la ricerca di un risultato, il superamento di un ostacolo. Oggi il nostro ostacolo sono le difficoltà che l’emergenza sanitaria ha generato in molti settori. Lo sport, e in questo caso specifico il calcio dilettantistico, sta soffrendo questa situazione. Per questo motivo abbiamo sposato con entusiasmo il progetto 'Insieme per ripartire' della Lega Nazionale Dilettanti, mettendoci a disposizione per fornire una muta da gara completa ai settori giovanili delle moltissime società. Un gesto concreto, significativo, per dire che è vero che insieme si può ripartire”.
 
"Il calcio è unione, solo facendo squadra si possono raggiungere grandi risultati - sottolinea Cosimo Sibilia, presidente LND - L'iniziativa che abbiamo realizzato con Macron è un ringraziamento per gli enormi sacrifici delle società dilettantistiche in una situazione a dir poco complicatissima, dove a rimetterci di più sono migliaia di giovani che amano questo sport. Nella speranza che si verifichino le condizioni per tornare alla normalità, volevamo dire a tutti questi ragazzi che noi ci siamo e vogliamo vederli presto in campo per realizzare i loro sogni. Ripartire non sarà semplice, ma sono certo che insieme ce la faremo".
 
Il lancio di “Insieme per ripartire” è supportato da un emozionante e coinvolgente video, diretto dal regista Onofrio Brancaccio, che racconta un viaggio nelle tante realtà del calcio dilettantistico e giovanile sparse sul territorio nazionale. Maglie, pantaloncini e calzettoni prendono destinazioni diverse per poi ritrovarsi al centro di un campo di gioco dove tutti sono accomunati dalla stessa passione e dallo stesso obiettivo: attendere il fischio d’inizio e insieme far ripartire la magia del calcio.
 
L’iniziativa è accompagnata anche dalla possibilità per società e atleti della Lega Nazionale Dilettanti di accedere, attraverso una newsletter dedicata, ad un codice sconto da utilizzare per l’acquisto di abbigliamento e accessori sportivi su macron.com.

Macron e Perth Glory Fc rinnovano la loro partnership per altre quattro stagioni

Macron e Perth Glory Fc rinnovano la loro partnership per altre quattro stagioni

Il Perth Glory FC, club australiano di calcio che partecipa al massimo campionato nazionale, la Hyundai A-League, e Macron, brand leader internazionale nel settore del teamwear e sponsor dei viola-arancio, hanno annunciato il rinnovo dell’accordo di partnership tecnica per altre quattro stagioni.
 
Il rapporto tra Macron e Perth Glory Fc, iniziato nel 2013, grazie a questo rinnovo è destinato ad estendersi oltre un decennio, rendendolo uno dei più duraturi nella storia della Hyundai A-League.
 
Fondata a Bologna nel 1971, Macron è diventata uno dei principali player del mercato globale dell’abbigliamento sportivo, fornendo club calcistici di altissimo profilo tra cui Lazio, Sampdoria, Bologna, Stoke City, Nottingham Forest, Sporting Lisbona, AJ Auxerre, Deportivo La Coruna e Hajduk Split. Oltre al calcio, Macron è una importante realtà in molti altri sport, in particolare nel rugby dove occupa una posizione di brand leader a livello internazionale ‘vestendo’ nazionali come Galles, Scozia e Italia e numerosi e importanti club.
 
Tony Pignata, CEO del Perth Glory FC, è entusiasta che il rapporto già saldo del club con Macron sia destinato a continuare a lungo. “Questo è un annuncio davvero positivo per il Perth Glory. – ha dichiarato - Macron ha una comprovata esperienza nella produzione di abbigliamento tecnico elegante, innovativo e pratico che i nostri giocatori, tutto lo staff e i tifosi amano indossare e non vediamo l’ora di lavorare a stretto contatto con Andrea Palilla (Macron Country Manager) e il suo team nel corso delle prossime quattro stagioni. Macron attribuisce il suo successo a una combinazione di duro lavoro e miglioramento costante e questa è una filosofia che, come squadra di calcio, condividiamo moltissimo”.
 
Siamo orgogliosi di continuare, e per lungo tempo, il nostro rapporto di collaborazione con il Perth Glory FC. – ha dichiarato Gianluca Pavanello, CEO di Macron – Una partnership solida come quella con il club australiano nasce dall’ottimo rapporto che si instaura da entrambe le parti e consente di progettare e sviluppare nel lungo periodo, realizzando collezioni sempre più ricercate ed esclusive. Per noi il mercato australiano è molto importante e la nostra presenza si sta rafforzando sempre più grazie sia a nuovi accordi stretti con top club di altre discipline sportive, come il Port Adelaide e il Parramatta Eels, che alle conferme importanti e durature come quella con il Perth Glory”.
 
Un accordo pluriennale come questo – ha aggiunto Andrea Palilla, Country Manager di Macron – è il frutto della sintonia che si è creata tra tutte le parti coinvolte e alla capacità di trasformare concretamente nel prodotto tecnico finale le esigenze dello staff e dei giocatori. Studio, sviluppo e design sono attività condivise che portano alla realizzazione di linee di abbigliamento sempre uniche ed esclusive. Alle competenze tecniche amiamo aggiungere la capacità di ‘cucire le emozioni’ e realizzare maglie che raccontino storia e identità di un club. Il riscontro avuto dai tifosi del Perth Glory è lo stimolo migliore per continuare in questa direzione”.
 
A caratterizzare i prossimi kit gara del Perth Glory FC, così come tutti i capi tecnici, è come sempre l’icona del brand italiano: il Macron Hero. Il logo, che rappresenta la figura umana, si ispira alla punta della lancia che per definizione è dinamismo e rapidità. Il Macron Hero simboleggia in modo ancora più efficace la gioia alla fine della sfida. Il raggiungimento di un obiettivo. Fatica, passione e determinazione. La filosofia Macron: “Work hard. Play harder”.

Macron e Perth Glory FC rinnovano la loro partnership

Macron e Perth Glory FC rinnovano la loro partnership

Il Perth Glory FC, club australiano di calcio che partecipa al massimo campionato nazionale, la Hyundai A-League, e Macron, brand leader internazionale nel settore del teamwear e sponsor dei viola-arancio, hanno annunciato il rinnovo dell’accordo di partnership tecnica per altre quattro stagioni.